Slideshow Image 1 Slideshow Image 2Slideshow Image 2Slideshow Image 2Slideshow Image 2Slideshow Image 2Slideshow Image 2Slideshow Image 2

Oliveti e Frutteto

  • L’OLIO e l’Olivicoltura

     

    Gli olivi sono delle piante emozionanti quando le guardi ti riempiono l’animo e in ogni tempo cambiano veste.

    Li coltivati un pò ovunque, anzi li alleviamo dove lì nascono spontaneamente, sulla gravina, lungo le vigne, tra gli aranci ed anche nei terreni più impervi e marginali come le rupi rocciose.

    Le varietà sono Leccino, Frantoio, Coratino e tante Spontanee sconosciute seminate casualmente dagli uccelli e dagli animali selvatici. Le olive sono utilizzate per produrre un eccellente ed inconfondibile Olio Extra Vergine di Oliva, fruttato, intenso, persistente.

    Ma non solo infatti le olive fresche sono altrettanto eccezionali in diverse ricette come le olive dolci da friggere, le olive secche crude, le olive salate ed ancora le olive in salamoia e le olive alla calce tutte davvero da provare.

    Scrupolosamente vengono raccolte esclusivamente a mano dalla pianta nell’epoca di maturazione ideale, subito spremute a freddo lasciando decantare l’olio di prima spremitura per qualche tempo. Quando le particelle di polpa in sospensione poggiano lentamente sul fondo viene travasato l’olio in superficie e consevato in recipienti in acciaio sino a quando raggiunge la maturazione ottimale per l’imbottigliamento che sarà conservato chiuso al riparo dalla luce e fonti di calore. Le confezioni disponibili di Olio Extra Vergine di Oliva sono 5lt, 3lt, 1lt, 750ml, 500ml, 250ml, 100ml.

     

    Il FRUTTETO

     

    Il nostro frutteto è proprio quello del nonno Vito e della nonna Mimina, una miscelanza di Agrumi Freschi, Arance Navel, Arance Washington, Arance Tarocco, Limoni, Pompelmi, Mandarini, Clementine, Arancio Amaro, Cedri, Fichi, Gelsi bianche e rossi, Nespole, Susine, Uva Bianca, Uva Nera, Cachi etc.

    L’abbiamo volutamente lasciare intatto così come quando c’erano loro, un pò per rispetto, un pò perchè cì siamo cresciuti, quando correvamo e cadevamo con la faccia nelle ortiche o salivamo sul fico e scorpacciavamo o quando zappavamo l’erbetta con la promessa del nonno di una paghetta sicura o quando la nonna ci chiamava per raccogliere le uova dal pollaio e mangiarle a colazione.

    Ma sopratutto e non un pò ...perchè ci mancano tanto e così vogliamo sentirli lì, più vicini, con noi.

    Lui in frutteto è un tipo interessante, dall’aria discreta ma un pò snob, come chi veste lo stile trasandato studiato, come un intellettuale da jeans e maglietta, come chi saggiamente parla poco ma ascolta bene e guarda nel profondo.

    I tronchi a tratti avvolti da edere lussureggianti accresciute nel tempo, i nidi di uccellini un pò ovunque, le api sornione in cerca di polline e qualche simpatico riccio in giro a sgranchirsi le zampe.

    Ma l’emozione più grande avviene ogni giorno puntualmente all’alba quando il frutteto si pregna di profumi intensi, delicati, fragranti, sempre diversi e sempre intriganti, sempre unici e ma sempre uguali in quella magica emozione che ti affascina sempre e sembra come se Lui voglia porgerla in dono, a modo suo per ricambiare la grazia di esistere ancora...Assaggiarne i frutti è un piacere che non si dimentica.

     

    Le SPEZIE

     

    Crescono e si sviluppano un pò ovunque, nelle zone più discrete, nelle aree meno frequentate, dove le altre piante non riescono.

    Sono forti, profumate, diverse e molto democratiche, convivono insieme e si rispettano.

    Tra le tante ricordiamo il Timo, Rosmarino, Origano, Alloro, Mentuccia Selvatica, Mirto, Finocchio Selvatico, Salvia, Capperi Selvatici.

     

    Le VERDURE

     

    Cicoria Selvatica detta cicoriella, Sivone, Bietolina di Campo, Asparagi Selvatici, Funghi, Portulaca, Radici di Gramigna, Ortica, Malva.

     

    Le CONFETTURE

     

    Confettura di Arancia,  Confettura di Limoni, Confettura di Mandarino e Confettura di Uva.

     

    I PRODOTTI da FORNO

     

    Biscotti alle mandorle tostate, Taralli al vino, al finocchio, al peperoncino.

     

    L’ACETO

     

    Aceto di Vino invecchiato in Botti di Rovere.

     

  • © PERRINI Azienda Agricola Biologica - ORGANIC VINE & WINE - Masseria Carabella, 74011 Castellaneta (TA) Puglia Italy
    Office Phone +39 328 8148068 - email perrini@perrini.it - PI 02188650739